Ultimi Visitatori / Latest Visitors - Updated 13.08.18

Boeing 767-35D (ER) PRIVILEGE STYLE EC-LZO -- Photo by Giuseppe Danesi

 

 

Ultime Notizie / Last News - Updated 01.08.18

Risultato semestrale 2018 SACBO: utile netto pari a 5,52 milioni di Euro

Il Consiglio di Amministrazione di SACBO, riunito nella sede degli uffici direzionali a Grassobbio, ha analizzato i dati semestrali che indicano un incremento dei passeggeri, pari al 5,7% rispetto allo scorso anno, con un totale complessivo, da gennaio a giugno 2018, di 6.159.082 (contro i 5.828.118 passeggeri registrati nel primo semestre 2017). Positivo anche il bilancio delle attività logistiche legate alle merci aeree, che registrano un movimento di 62.306 tonnellate (in crescita del 1,3% rispetto al primo semestre 2017). Il valore della produzione al 30.06.2018 è risultato pari a 71,49 milioni di Euro (+ 11,1% rispetto al primo semestre 2017) e l’utile netto di periodo è stato e pari a 5,52. Risultato positivo, che, sebbene in calo rispetto allo scorso esercizio (-24%), registra un aumento del 21,8% rispetto al budget previsionale.

Grassobbio (BG), 31 luglio 2018

Ufficio Stampa SACBO


NUOVO IMPIANTO ALIMENTAZIONE ELETTRICA PER AEROMOBILI IN SOSTA A ORIO

All’Aeroporto di Milano Bergamo proseguono gli interventi innovativi finalizzati al risparmio energetico e all’abbattimento delle emissioni in atmosfera. L’ultimo in ordine di tempo è relativo all’entrata in funzione di un nuovo impianto fisso per l’alimentazione elettrica a 400 Hz degli aeromobili in sosta, installato al servizio delle piazzole dalla numero 102 alla numero 106 nella zona a sud-ovest del sedime aeroportuale.

L’impianto è formato da tre pozzetti per alimentazione di aeromobili di categoria C (piazzole 102, 104, 105) e due di categoria D/E (piazzole 103 e 106).

Il nuovo sistema terrestre fisso di alimentazione elettrica a 400 Hz permette agli aeromobili in sosta sul piazzale tenere in funzione le apparecchiature elettroniche di bordo insieme ad altri impianti (come la climatizzazione) mantenendo spento l’APU (Auxiliary power Unit) di coda o i motori su cui sono calettati gli alternatori. Ciò garantisce vantaggi in termini di minore consumo di carburante e abbattimento dell’inquinamento atmosferico e acustico.

Inoltre il sistema evita l’impiego dei GPU (Ground power unit), anch’essi alimentati a carburante, con ulteriore minore di mezzi di servizio attorno all’aeromobile e dunque in circolazione sui piazzali.

Il sistema presenta anche il vantaggio di essere oggetto di minore manutenzione, essendo privo di parti in movimento rispetto al GPU.

Grassobbio (BG), 27 luglio 2018

Ufficio Stampa SACBO


BOLLINO PER L’ALTERNANZA DI QUALITA’

A SACBO RICONOSCIMENTO DI CONFINDUSTRIA BERGAMO

S.A.C.B.O. ha ottenuto da Confindustria Bergamo il Bollino per l'Alternanza di Qualità, istituito da Confindustria per premiare le imprese che si distinguono per la capacità di innescare collaborazioni virtuose con le scuole nel territorio nei programmi di Alternanza Scuola Lavoro.

L’avvenuta assegnazione di questo riconoscimento, comunicato da Cristina Bombassei, Vice Presidente di Confindustria Bergamo con delega all'Education, rappresenta un ulteriore attestato ottenuto da SACBO per l'attività formativa di eccellenza condotta con gli Istituti Superiori del territorio.

SACBO si è posta l’obiettivo di far conoscere agli studenti la complessità delle operazioni e dell’ambiente aeroportuale, a diretto contatto con un pubblico multietnico e multilingue, offrendo una straordinaria opportunità di mettere in pratica le conoscenze linguistiche apprese durante l'anno scolastico, ma soprattutto di confrontarsi con culture e contesti altrimenti difficilmente riscontrabili nella quotidianità.

Alla prima esperienza, che ha coinvolto 90 allievi nel 2017, ne sono seguite altre periodiche che ad oggi hanno portato il totale degli studenti partecipanti a 275. Tutti gli allievi aderenti al progetto sono stati seguiti da un tutor e hanno ricevuto una formazione propedeutica orientata a conoscere i meccanismi di funzionamento e le disposizioni normative che regolano il funzionamento dell’aeroporto in tutti i suoi aspetti operativi e di sicurezza.

L'impatto con una realtà vivace, dinamica e articolata come quella aeroportuale ha risposto appieno all'obiettivo formativo del percorso Alternanza Scuola Lavoro perché, seppur per un breve periodo, gli studenti coinvolti sono stati protagonisti attivi dell'organizzazione aeroportuale, fornendo un servizio molto utile, prezioso e sicuramente apprezzato dall'utenza, dagli studenti stessi, dalle loro famiglie e dagli Istituti Scolastici.

Identificati dal tesserino individuale di riconoscimento e da un gilet alta visibilità con il logo Sacbo / BIS e la scritta Trainee, gli studenti si sono impegnati nell’assistenza ai passeggeri nelle aree check in, all’ingresso dei controlli di sicurezza e in airside terminal, svolgendo attività di queue comber, fornendo informazioni, indirizzando i passeggeri sulla base delle specifiche esigenze ed aiutandoli nel self drop off check-in.

SACBO ha ospitato ragazzi provenienti da diverse scuole: Istituto Tecnico Commerciale Vittorio Emanuele, Liceo Linguistico Falcone, Liceo Linguistico Federici (Trescore Balneario), Istituto Lotto per i Servizi Commerciali (Trescore Balneario), Liceo Linguistico Oscar Romero (Albino) e Istituto Majorana (Seriate).

Per dieci studenti l’esperienza di Alternanza Scuola Lavoro in aeroporto è valsa l’assegnazione di una borsa di studio dell’Associazione Intercultura, messa a disposizione da SACBO e dalla controllata società di handling BIS (BGY International Services), che sta consentendo loro di trascorrere un periodo di quattro settimane a Cork in Irlanda ed effettuare una visita al quartiere generale della Ryanair a Dublino.

Grassobbio (BG), 19 luglio 2018

Ufficio Stampa SACBO


AEROPORTO, IL DIRETTORE BELLINGARDI:

“Operiamo nella legalità, non esiste tetto ai voli”

Emilio Bellingardi, direttore generale della Sacbo, la società che gestisce l'aeroporto “Il Caravaggio” di Bergamo: "Abbiamo una concessione per sviluppare e mantenere questo scalo per la crescita economica dell'Italia. E ogni giorno cerchiamo di onorare questo impegno”

I numeri sono lì a dimostrare una crescita costante : più 5,73% dei movimenti (che riguardano solo i voli passeggeri) e più 5,68% dei passeggeri nel primo semestre 2018. Li snocciola con una voce pacata Emilio Bellingardi, direttore generale della Sacbo, la società che gestisce l’aeroporto “Il Caravaggio” di Bergamo. Un gioiellino che in pochi anni ha scalato tutte le classifiche e sta sul podio, primeggiando tra i migliori in Italia.

“Fortunatamente siamo in crescita come tutte le aziende sane”.

A fronte di questi successi ci sono però le lamentele dei cittadini che, soprattutto d’estate, soffrono il rumore dei voli. Specialmente notturni. Che cosa risponde?

“Io comprendo sia i disagi, sia le lamentele, ed è correttissimo dare voce alle opinioni di tutti, ma ci terrei a precisare due cose. La prima: siamo un’azienda che opera e si muove nella legalità. Non c’è nessuna regola che violiamo. Sul sedime aeroportuale, dove sono presenti tutti gli enti di Stato, dall’Enac alla Guardia di Finanza alla Polizia e alla Dogana, operiamo nel pieno rispetto della Legge. Per quanto riguarda l’inquinamento, siamo stati a confrontarci in ogni sede compresa la Presidenza del Consiglio, dove è stato confermato che il nostro operare non costituisce un attacco alla salute pubblica”.

Resta comunque il fastidio dei rumori per i voli, in particolare quelli notturni.

“Buona parte dei voli della notte sono dovuti a dei ritardi (effetto di contingenze non causate da noi, ma che subiamo). Se non partissero quegli aerei saremmo tacciati di cattivo servizio e sui social si scatenerebbe un attacco senza limiti. È un problema che hanno tutti gli aeroporti europei, anche l’aeroporto di Francoforte, che ha l’obbligo della chiusura notturna, in tempi recenti è stato talvolta costretto a derogare per non lasciare a terra migliaia di passeggeri”.

Si dice che le previsioni per il 2030 indichino un tetto massimo di 14 milioni di passeggeri, ma di questo passo già l’anno in corso potrebbe raggiungere la soglia dei 13 milioni. C’è un tetto oppure no?

“Non c’è nessun tetto sui passeggeri nei piani di sviluppo, ci sono solamente delle previsioni di traffico. Lo dico a bassa voce perché le stime dei primi sei mesi sono positive e di questo passo potremmo chiudere l’anno arrivando a lambire i 13 milioni di passeggeri. Si tratta di un grande obiettivo per la nostra azienda, lo dimostriamo ogni giorno con coraggio e impegno sapendo cogliere tutte le opportunità che ci vengono dal mercato. Mettere dei limiti alla crescita per un’impresa è complicato, diciamo che è molto più complicato creare business che obbligarlo a regredire”.

Parlavamo prima dell’Europa, vi aspettate una misura dall’Unione Europea sui voli notturni e i ritardi?

“È difficile gestire un aeroporto per decreto o sotto un aspetto normativo, a meno che si decida di chiuderlo. Ricordo che Sacbo ha un impegno non solo verso il territorio di Bergamo, ma anche nei confronti dello Stato. Abbiamo una concessione per sviluppare e mantenere questo scalo per la crescita economica dell’Italia. E ogni giorno cerchiamo di onorare questo impegno”.

Fonte: Bergamo News

 

AEROPORTO MILANO BERGAMO:

+5,7% PASSEGGERI NEL PRIMO SEMESTRE 2018

L’Aeroporto di Milano Bergamo registra un incremento del 5,7% del movimento passeggeri nel primo semestre 2018, con un totale di 6 milioni 157mila persone in transito, che permette di consolidare la terza posizione nella classifica degli scali nazionali.

E’ quanto emerge dai dati di traffico relativi al mese di giugno, che permette di tirare le somme e avanzare qualche previsione. Un trend che, se confermato anche nella seconda metà dell’anno, consentirebbe allo scalo di tagliare il traguardo dei 13 milioni di passeggeri al 31 dicembre prossimo. Nel 2017 sono transitati 12,3 milioni di passeggeri.

Bene anche l’attività delle merci courier, che ha superato le 60mila tonnellate nei primi sei mesi del 2018, in linea con le previsioni, permettendo di conservare il valore strategico del comparto.

Grassobbio, 16/07/18

Ufficio Stampa SACBO

 

CI TROVATE ANCHE A QUESTI LINK:

Facebook all'indirizzo: https://www.facebook.com/OrioSpottersGroup

Flickr all'indirizzo: https://www.flickr.com/groups/oriospotter

Twitter all'indirizzo: https://twitter.com/OrioSpotters

Youtube all'indirizzo: https://www.youtube.com/channel/UCIJw7GYYXze_qIy12QR2fUg

Blog all'indirizzo: https://oriospotter.wordpress.com

Instagram all'indirizzo: http://www.instagram.com/oriospottersgroup

COMUNICATO STAMPA

VOLO SPECIALE DIRETTO A FIERA DI NORIMBERGA

 
robin hr.100-250tr f-hrdm.jpg
bombardier bd-100-1a10 challenger 350 netjet cs-chf .jpg
b737-330 tayaranjet.com lz-tyr .jpg
a321 wizz air ha-ltd.jpg
cessna 560 citation v ok-sls silesia air.jpg
Chi è online
 6 visitatori online

Il sito utilizza i cookie per migliorare i nostri contenuti e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information