Ultimi Visitatori / Latest Visitors - Updated 20.10.18

Antonov AN-124 Volga Dnepr RA-82079 -- Photo by Mario Alberto Ravasio

 

Ultime Notizie / Last News - Updated 11.10.18

TORNA IL VOLO BERGAMO-ROMA CON ALITALIA

Linate chiude 3 mesi per rifare la pista

Torna a Bergamo, ma solo per tre mesi, il volo Orio al Serio-Roma Fiumicino. La compagnia “dirotterà” a Bergamo quattro voli al giorno nel periodo di chiusura dello scalo di Linate.

Torna il volo Bergamo-Roma Fiumicino di Alitalia, ma solo per tre mesi. Dal 27 luglio al 27 ottobre 2019 l’aeroporto di Linate ha programmato i lavori di rifacimento della pista e di conseguenza la compagnia dovrà operare trasferimenti. I passeggeri della tratta Milano Linate-Roma Fiumicino potranno scegliere se partire o atterrare sull’aeroporto di Milano Malpensa, dove avranno a disposizione 9 collegamenti giornalieri con Roma, o sullo scalo di Bergamo Orio al Serio dove Alitalia attiverà 4 collegamenti giornalieri. I viaggiatori che avessero già acquistato un biglietto per un volo previsto nel periodo fra il 27 luglio e il 27 ottobre da o per Milano Linate, avranno la possibilità di scegliere se essere riprenotati sul volo da o per Milano Malpensa senza penale o se chiedere il rimborso del biglietto.

«La decisione assunta da Alitalia di allocare un proprio aeromobile sull’Aeroporto di Milano Bergamo, nel periodo di chiusura programmata dello scalo di Milano Linate da luglio e ottobre 2019, è motivo di soddisfazione perché fa leva sui riconosciuti livelli di flessibilità ed efficienza del nostro scalo che la compagnia aerea dimostra di apprezzare». È quanto dichiara Emilio Bellingardi, direttore generale SACBO, a commento della nota diffusa da Alitalia.

Fonte: ecodibergamo.it

 

LAUDAMOTION APRE ORIO-VIENNA DAL 28/10

Dal 28 ottobre, per la prima volta nella storia, un volo diretto collegherà Bergamo a Vienna: merito di LaudaMotion, compagnia aerea austriaca fondata dall’ex campione di Formula 1 Niki Lauda e partecipata al 75% da Ryanair.

Una novità annunciata a Milano dal direttore generale di Sacbo Emilio Bellingardi e dall’ad di LaudaMotion Andreas Gruber: in un’ora e mezza, ogni giorno, sarà possibile raggiungere la capitale austriaca con partenze mattutine il lunedì, martedì e sabato e serali nei restanti giorni a bordo di un Airbus320.

“È una destinazione turismo e business in cui crediamo molto – commenta Bellingardi – LaudaMotion è un operatore importante con quote di mercato notevoli in patria. È un volo che aggiunge al nostro network una tra le città più prestigiose e gettonate d’Europa”.

La giovanissima compagnia austriaca, nata dalle ceneri della Niki, ha fatto il suo volo inaugurale il 25 marzo scorso e nel giro di soli 6 mesi ha venduto 2,5 milioni di biglietti, con un indice di riempimento degli aeromobili del 93%.

Numeri in linea con le ambizioni di Andreas Gruber che ha assegnato a Lauda un ruolo di primo piano per gli investimenti italiani della compagnia: “È un Paese che è sempre stato importante per Niki e siamo onorati di iniziare le operazioni anche su Bergamo”.

Data chiave per la rapida ascesa di LaudaMotion nel mercato dei cieli lo scorso 29 agosto con Ryanair che ha portato le sue quote in società dal 25 al 75%: un’iniezione di fiducia e mezzi economici che porterà al raddoppio degli aeromobili in flotta già dal prossimo anno, con 100 nuovi posti di lavoro per piloti e 200 per il personale di bordo.

Parallelamente, però, Andreas Gruber ha rivendicato con orgoglio le politiche autonome della compagnia rispetto al gigante irlandese di Michael O’Leary.

La nuova livrea bianca sulla quale campeggia la scritta “Lauda” in rosso, i colori nazionali austriaci, è già presente in 40 aeroporti europei: dalle 8 basi, sette in Germania e quella principale a Vienna, i voli puntano soprattutto destinazioni turistiche, Spagna, Italia e Grecia.

Oltre 2.500 i posti disponibili alla settimana sulla tratta Vienna-Bergamo, in vendita promozionale a 9,99 euro per festeggiare l’inaugurazione del collegamento.

Il volo prevede partenze il lunedì alle 8.20, martedì alle 9.15, il sabato alle 8.50. I restanti giorni alle 20.55.

Fonte: bergamonews.it

 

IL PRESIDENTE ENAC IN VISITA A ORIO

Il Presidente di ENAC, Vito Riggio, in visita all’Aeroporto “Il Caravaggio” di Milano Bergamo

Il presidente di ENAC, prof. Vito Riggio, si è recato oggi in visita all’aeroporto “Il Caravaggio” di Milano Bergamo, accolto dai vertici di SACBO, il presidente Roberto Bruni e il direttore generale Emilio Bellingardi, i quali hanno illustrato il masterplan e il piano di investimenti, sostenuto interamente da risorse finanziarie della società di gestione, che permetterà nel prossimo biennio di eseguire l’ampliamento del terminal passeggeri per adeguarlo alle esigenze operative mediante creazione di nuovi spazi e infrastrutture di servizio.

Al presidente Riggio, il quale nella recente audizione alla Commissione Trasporti della Camera dei Deputati ha sottolineato la necessità di investire nelle infrastrutture aeroportuali per renderle pronte a gestire la crescita prevista del traffico aereo, SACBO ha elencato i principali interventi programmati sullo scalo: la separazione delle attività courier, che occuperanno l’area nord del sedime, da quelle destinate ai passeggeri, che si svilupperanno interamente a sud seguendo la linea dell’aerostazione; l’incremento di capacità del piazzale aeromobili e dell’infrastruttura di volo; e, sul fronte dell’accessibilità, la riorganizzazione della viabilità e dei servizi di sosta a sud, la creazione di una bretella di collegamento stradale a est e della connessione diretta tra l’area nord e l’asse interurbano dedicata ai mezzi di trasporto delle merci decongestionando le strade di accesso all’aerostazione.

A ciò si aggiunge il collegamento ferroviario tra la stazione di Bergamo e l’aeroporto, opera strategica inserita nel Piano di Sviluppo Aeroportuale approvato in linea tecnica da ENAC a giugno 2017 e che contiene gli interventi mitigativi coniugati alle previsioni di traffico al 2030. Infine, al presidente Riggio sono stati confermati i parametri contenuti nel Piano Economico Finanziario del Master Plan, che prevede investimenti suddivisi tra le varie categorie di opere per 435 milioni di Euro a carico di SACBO.

Dopo l’incontro svoltosi negli uffici direzionali di SACBO, la visita è proseguita con un sopralluogo agli spazi landside e airside del terminal e alle infrastrutture di servizio, che ha permesso di mostrare le aree soggette alle future opere (che comprendono l’ampliamento della zone arrivi e dell’area extra-Schengen, la creazione di nuovi gate d’imbarco e relativi finger, una zona dedicata ai transiti e la realizzazione del nuovo sistema di smistamento dei bagagli adeguato alle nuove normative) e inquadrare le capacità che l’aeroporto si appresta a raggiungere una volta ultimati gli interventi progettati e programmati.

Il prof. Riggio ha espresso un giudizio lodevole sulla gestione dell’operatività, che vede l’aeroporto proseguire il trend positivo del movimento passeggeri e conservare una quota importante di merci courier, nonché sul piano degli investimenti che sono stati concepiti in sintonia con gli obiettivi fissati nel Piano di Sviluppo Aeroportuale al 2030.

Grassobbio (BG), 12 settembre 2018

Ufficio Stampa SACBO

 

ORIO A LUGLIO DUE RECORD STORICI

MAI COSI' TANTI PASSEGGERI E MOVIMENTI

Lo scalo bergamasco nei primi sette mesi dell'anno ha già visto transitare quasi sette milioni e mezzo di persone e 51.659 voli: crescita del 5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Lo scalo di Orio al Serio, ormai, è abituato a raggiungere nuovi traguardi e a mettere in conto numeri a sei zeri.

Dopo aver abbattuto il muro degli 11 milioni di passeggeri nel 2016 e dei 12 milioni lo scorso anno, per il 2018 l’obiettivo, nemmeno troppo velato, è quello di mantenere il trend e fare 13: le statistiche lo dicono chiaramente, di questo passo l’unico dubbio sarà capire quando si arriverà alla meta.

Da questo punto di vista il mese di luglio è stato un tassello importante: con 1.269.721 passeggeri transitati è stato ritoccato al rialzo il record storico dello scalo (il precedente, agosto 2017, era di 1.257.973 ndr) che, probabilmente, durerà giusto il tempo di fare il bilancio sull’attività di agosto.

Calcolatrice alla mano dall’inizio dell’anno dal Caravaggio sono già passate 7.428.797 persone, dato in crescita del 4,9%: se l’andamento dello scorso anno verrà confermato, e i segnali ci sono tutti, il milione di passeggeri rimarrà una costante almeno fino al mese di ottobre.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche l’ascesa delnumero dei movimenti, già arrivato in 7 mesi a 51.659 (+5,1%): a luglio sono stati 8.579, un altro record infranto (170 in più di luglio 2017 e 117 dell’apice dell’agosto scorso).

Fonte: Bergamonews.it


Risultato semestrale 2018 SACBO: utile netto pari a 5,52 milioni di Euro

Il Consiglio di Amministrazione di SACBO, riunito nella sede degli uffici direzionali a Grassobbio, ha analizzato i dati semestrali che indicano un incremento dei passeggeri, pari al 5,7% rispetto allo scorso anno, con un totale complessivo, da gennaio a giugno 2018, di 6.159.082 (contro i 5.828.118 passeggeri registrati nel primo semestre 2017). Positivo anche il bilancio delle attività logistiche legate alle merci aeree, che registrano un movimento di 62.306 tonnellate (in crescita del 1,3% rispetto al primo semestre 2017). Il valore della produzione al 30.06.2018 è risultato pari a 71,49 milioni di Euro (+ 11,1% rispetto al primo semestre 2017) e l’utile netto di periodo è stato e pari a 5,52. Risultato positivo, che, sebbene in calo rispetto allo scorso esercizio (-24%), registra un aumento del 21,8% rispetto al budget previsionale.

Grassobbio (BG), 31 luglio 2018

Ufficio Stampa SACBO

 

CI TROVATE ANCHE A QUESTI LINK:

Facebook all'indirizzo: https://www.facebook.com/OrioSpottersGroup

Flickr all'indirizzo: https://www.flickr.com/groups/oriospotter

Twitter all'indirizzo: https://twitter.com/OrioSpotters

Youtube all'indirizzo: https://www.youtube.com/channel/UCIJw7GYYXze_qIy12QR2fUg

Blog all'indirizzo: https://oriospotter.wordpress.com

Instagram all'indirizzo: http://www.instagram.com/oriospottersgroup

COMUNICATO STAMPA

VOLO SPECIALE DIRETTO A FIERA DI NORIMBERGA

 
AEROMOBILI PRIVATI / PRIVATE JET
cessna 560xl citation xls jetnetherlands bv ph-ano .jpg
cirrus sr22 centennial edition d-ewwu.jpg
piper pa-46-500tp malibu f-hemv .jpg
cessna-525 prince aviation yu-scj.jpg
reims aviation f406 caravan 2 air taxi europe d-ifff.jpg

Il sito utilizza i cookie per migliorare i nostri contenuti e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information