Ultimi Visitatori / Latest Visitors - Updated 17.03.17

Boeing 757 Thomson G-OOBB -- Photo by Giuseppe Danesi

EMB-135BJ Legacy 600 Privato XA-KAD -- Photo by Kamal Kraoui

 

Ultime Notizie / Last News - Updated 23.03.17

 

- 24 GIUGNO 2017 - GITA SOCIALE A ZURIGO KLOTEN

ATTENZIONE: Iscrizioni Aperte!!

Per una giornata all'insegna dello spotting!!!

Aperto a tutti gli Spotter, fidanzate, mogli figli etc...etc..

Valido anche per chi non è associato a Orio Spotter...

Viaggio con AUTOBUS organizzato dall'Associazione.

Quota di Partecipazione:

30 EURO ASSOCIATI

40 EURO NON ASSOCIATI

10 EURO BAMBINI FINO A 13 ANNI

Per info contattare: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

COMUNICATO STAMPA

CDA SACBO APPROVA BILANCIO DI ESERCIZIO 2016

Il Consiglio di Amministrazione di Sacbo ha approvato il progetto di bilancio relativo all’esercizio 2016 che sarà sottoposto alla prossima assemblea degli azionisti prevista in prima convocazione il 27 aprile 2017 e in seconda convocazione il giorno 4 maggio 2017.

SACBO consolida l’andamento positivo che caratterizza gli ultimi due decenni, elevando al nuovo massimo storico la quota annua dei ricavi e facendo segnare un ulteriore incremento degli utili, che superano i 13 milioni, di un milione superiore all’esercizio precedente. Un resoconto che si accompagna a consistenti investimenti, sia a livello di infrastrutture, consentendo una disponibilità di spazi e servizi adeguati al movimento passeggeri, sia sul fronte degli interventi di mitigazione ambientale.

L’attività svolta da Sacbo ha generato ricavi per 125,17 milioni, in crescita di 5,99 milioni rispetto all’esercizio precedente (+ 5,0 %) chiuso con ricavi per 119,18 milioni. I ricavi derivanti dalla gestione tipicamente aeronautica, inclusivi dei servizi di assistenza passeggeri merci e vettori aerei, sono risultati pari a 88,15 milioni (in aumento di 4,03 milioni rispetto al 2015), mentre quelli relativi alle attività commerciali non aviation sono stati pari a 34,30 milioni (dato in aumento di 5,59 milioni rispetto al 2015). La voce relativa ai ricavi diversi è passata da 6,36 del 2015 ai 2,72 milioni del bilancio 2016.

Il margine operativo lordo è risultato pari a 32,89 contro i 30,72 milioni del 2015, ed è corrispondente al 26,3 % del totale dei ricavi. Ammortamenti e accantonamenti passano da 11,72 a 13,24 milioni. Il risultato operativo è pari a 19,65 milioni, corrispondente al 15,7 % dei ricavi, rispetto a 19,0 dell'esercizio precedente. Il saldo delle componenti finanziarie è passato da -0,45 milioni a -0,32 milioni. Il risultato ante imposte è di 19,33 milioni contro i 18,55 del 2015. Al netto delle imposte di competenza per 5,99 milioni, nel 2016 Sacbo ha conseguito un utile di esercizio di 13,34 milioni (in aumento del 7,7 % rispetto ai 12,387 milioni dell’esercizio precedente), che il Consiglio di Amministrazione propone di destinare nella misura di 6,66 milioni (pari al 50 % circa dell’utile, equivalente a 1,88 euro per azione) a titolo di dividendo e il restante (6,68 milioni) a riserva straordinaria.

Nell’esaminare il bilancio di esercizio 2016, il presidente di Sacbo, Miro Radici, ha sottolineato come il quadro della gestione sia rispondente al budget di previsione e rifletta il miglioramento delle voci più importanti, confermando la solidità patrimoniale, economica e finanziaria della società. Sul fronte dei finanziamenti, SACBO è arrivata ad impegnare 10 dei 20 milioni previsti per opere di mitigazione ambientale, l’ultima parte delle quali oggetto di prossimo bando, a sostegno del programma di interventi finalizzati alla compatibilità delle attività aeronautiche con il contesto territoriale. Inoltre, in aggiunta ai 157 milioni investiti nel periodo 2012-2016, SACBO ha stanziato per il 2017 ulteriori 25 milioni, dei quali 5 dedicati alle infrastrutture di volo e 6,4 al completamento del parcheggio P3, la cui capienza passerà da 3.000 a 5.000 posti auto.

In particolare, il 2016 ha visto: consolidare il terzo posto nella classifica degli aeroporti nazionali con il superamento a fine dicembre della quota di 11 milioni di passeggeri, effetto soprattutto del costante incremento del load factor sui voli di linea; confermata la presenza nella Top Ten dei migliori aeroporti del mondo, dove operano in prevalenza compagnie aeree low cost, e assegnato il Sigillo di Qualità “Oro“ dall’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza sulla base dei servizi all’utenza; completato il restyling della piazzetta Ilario Testa, con il lancio del brand Italy Loves Food dedicato alle eccellenze enogastronomiche del territorio e italiane; annunciare i finanziamenti per la realizzazione del collegamento ferroviario con l’aerostazione; ricevere da ENAC con un anno di anticipo sulla scadenza prevista la conversione del Certificato di Aeroporto in base a quanto previsto dal Regolamento Europeo n. 139 del 2014; completati i lavori di ampliamento del piazzale aeromobili, lato sud-ovest, con aggiunta di tre nuove piazzale per la sosta di aeromobili classe Charlie e di una piazzola dedicata alle operazioni di de-icing di classe Echo; inaugurato lo hangar di manutenzione aeromobili in area nord gestito da SEAS per conto della compagnia aerea Ryanair, alla cui realizzazione SACBO ha contribuito con le opere di servizio.


Ufficio Stampa SACBO

 

USCITI I DATI DI TRAFFICO FEBBRAIO 2017!

Usciti i dati di traffico dell'aeroporto di Bergamo relativi al mese di Febbraio:

Movimenti:       5.690      +1,8%

Passeggeri:      802.387   +5%

Ton Cargo:       9.372       +0,3%

 

Fonte: Assaeroporti

 

NUOVA ROTTA DI DECOLLO E ATTERRAGGIO DA ORIO!

Orio, si sperimenta la nuova rotta, al via il 22 giugno per sei mesi.

Riunione della Commissione aeroportuale. Sul tavolo la Vas e la nuova rotta proposta dal Comune di Bergamo.

Si è riunita nel pomeriggio di venerdì 17 marzo la Commissione Aeroportuale dello scalo di Orio al Serio. La Commissione è stata convocata per analizzare alcune tematiche connesse all’avvio della procedura di Valutazione Ambientale Strategica (Vas), prevista dalla sentenza del Consiglio di Stato n. 01406/2014 per l’approvazione della zonizzazione acustica aeroportuale. In occasione della seduta, inoltre, è stato discusso l’avvio della sperimentazione delle procedure antirumore e della ripartizione del traffico aereo sullo scalo, proposte dal Comune di Bergamo.

Per quanto riguarda quest’ultimo punto, spiega Enac in un comunicato stampa, «a seguito degli esiti positivi degli studi condotti dall’Enav in relazione alla volabilità delle nuove rotte proposte e alle risultanze delle simulazioni effettuate dall’Arpa in ordine alle ricadute in termini di inquinamento sullo scalo stesso, si evidenzia che i risultati hanno dimostrato una riduzione dell’impatto acustico per la popolazione residente (con una diminuzione di circa 2.507 abitanti coinvolti) nelle zone limitrofe all’aeroporto, attualmente esposta a un livello di rumorosità superiore ai 60 decibel. Livello che, ricorda Enac,rappresenta la soglia del rumore (o limite acustico) prevista dalla normativa di riferimento vigente ai fini dell’applicazione delle procedure antirumore volte al contenimento dell’inquinamento acustico».

«Enac, pertanto, avvierà la sperimentazione necessaria a dimostrare, mediante la concreta applicazione delle procedure antirumore, la concordanza dei dati reali con le proiezioni effettuate dall’Arpa, allo scopo di attestare l’effettiva riduzione del livello di inquinamento presente nell’intorno aeroportuale dello scalo di Orio al Serio. La sperimentazione avrà una durata di sei mesi e decorrerà dal prossimo 22 giugno. Al termine del periodo di sperimentazione – per l’avvio del quale la normativa non prevede la votazione preliminare a maggioranza dei membri della Commissione Aeroportuale – una volta preso atto degli esiti della stessa, sarà valutata e votata, a maggioranza, dai membri della Commissione l’eventuale approvazione e la conseguente applicazione, in via definitiva, delle procedure antirumore e di distribuzione del traffico oggetto della sperimentazione di imminente avvio».

Con riferimento alla procedura di Vas, invece, «a seguito delle richieste di chiarimenti pervenute dalla Regione Lombardia in merito ai soggetti titolati a svolgere il ruolo di autorità procedente e di autorità competente, il ministero dell’Ambiente ha nuovamente precisato che tale ruolo deve essere svolto dalla Regione Lombardia, designando, al contempo, la Commissione Aeroportuale, e non Enac, come autorità procedente. Quest’ultima ha confermato che nei prossimi giorni presenterà istanza alla Regione a nome della Commissione aeroportuale, per l’inizio della procedura di Vas».


Fonte: ecodibergamo.it

 

NUOVA ROTTA ORIO-IASI

Blueair apre Iasi-Bergamo

Nuova rotta BlueAir dal 15/6 dalla base rumena di Iasi:

Iasi – Bergamo

0B6811 1030 IAS – 1200 BGY mar/giov/Sab

0B6812 1245 BGY – 1615 IAS mar/giov/Sab

 

Fonte: BlueAir

 

NUOVA GUIDA VISUALE DELL’AEROPORTO DI MILANO BERGAMO

La panoramica completa del terminal dellڈAeroporto di Milano Bergamo, attraverso lڈapplicazione Google Street View, è stata resa disponibile sul sito web www.orioaeroporto.it nella versione più aggiornata e dettagliata per consentire allڈutenza dei passeggeri e degli accompagnatori di orientarsi nei percorsi da seguire per accedere alle diverse aree e ai servizi.

La presentazione visiva degli ambienti dellڈaerostazione, già pubblicata nel 2013, si avvale ora delle nuove tecnologie di ripresa che la rendono ancora più definita e meglio navigabile. Google Street View è una caratteristica di Google Maps e Google Earth che fornisce viste panoramiche a 360° gradi in orizzontale e a 290º in verticale lungo i percorsi esterni e interni. Per la realizzazione delle foto, Google Street View si serve di apposite macchine fotografiche dotate di 11 obiettivi. Le foto possono essere visualizzate in diverse posizioni, angolature ed ingrandimenti tramite il mouse o i tasti "freccia" della tastiera. La linea e le frecce che compaiono in sovrimpressione sulla foto indicano le possibili direzioni da percorrere. Facendo click con il tasto destro del mouse, sull'immagine, è possibile selezionare varie opzioni.

L'accesso all'applicazione avviene selezionando il menu a tendina alla voce Viaggiatori, che compare nella home page del sito web dell'aeroporto, e successivamente Visita l'Aeroporto; Cinque i percorsiڄil fronte esterno l'area pubblica interna del terminal dalla zona check-in fino agli arrivi transitando per gli ingressi ai controlli di sicurezza l'area imbarchi dei voli Schengen con il camminamento attraverso la zona commerciale e lungo il fronte dei gate fino alla piazza dedicata alle eccellenze enogastronomiche Italy Loves Food l'area imbarchi dei voli extra-Schengen; la zona arrivi con i nastri di riconsegna dei bagagli da stiva.

In questo modo è possibile orientarsi in tutti gli spazi coperti, sia landside che airside, prim'ancora di arrivare in aeroporto; Un'opportunità che permette di individuare dove recarsi per espletare le operazioni preliminari all'imbarco, orientarsi verso il proprio gate e scegliere i servizi di ristorazione e shopping.


Ufficio Stampa SACBO

 

INTERVENTI DI MITIGAZIONE SU EDIFICI RESIDENZIALI

IN AREE LIMITROFE ALL'AEROPORTO DI ORIO AL SERIO

SACBO comunica che sono in via di realizzazione nuovi interventi di mitigazione ambientale su 165 unità abitative situate in aree limitrofe all’aeroporto e risultate esposte a livelli di rumorosità significativi.

La nuova fase di interventi è relativa al bando, promulgato dal CdA di SACBO per un ammontare di 3 milioni di euro, che riguarda il rifacimento di infissi e l’installazione di impianti di condizionamento aria e ha interessato i comuni di Grassobbio, Orio al Serio, Seriate e Bagnatica. La progettazione degli interventi, per un totale di 122 abitazioni interessate al rifacimento degli infissi e 162 alla installazione di condizionatori, è stata ultimata nell'autunno 2016 e tutte le schede di progetto sono state debitamente approvate da ciascuno dei proprietari, i quali risultano così distribuiti: 95 a Orio al Serio, 35 a Seriate, 32 a Grassobbio, 3 a Bagnatica. La conclusione dei lavori è prevista entro l’autunno 2017.

La fase progettazione degli interventi di sostituzione degli infissi è stata eseguita con il supporto tecnico dell’Istituto per le Tecnologie delle Costruzioni del Consiglio Nazionale delle Ricerche (ITC-CNR).

Il 29 settembre 2017 il Consiglio di amministrazione di SACBO ha approvatoulteriori interventi di mitigazione sul territorio limitrofo al sedime aeroportuale. Nello specifico sono stati stanziati 4,5 milioni di euro che verranno impiegati per nuove opere di mitigazione su circa 250 abitazioni private, in aggiunta alle 165 attualmente interessate. Considerando i 2,5 milioni spesi a tutto il 2013, che hanno riguardato 9 scuole e 125 abitazioni, e i 3 milioni stanziati per gli interventi in corso, il totale degli investimenti di SACBO in opere di mitigazione ammonta a 10 milioni.


Ufficio Stampa SACBO

 

UKRAINE INTERNATIONAL INAUGURA LA TRATTA ORIO-CHERNIVSTI

Ukraine International in summer 2017 season plans to offer new link between Chernivtsi and Italy, as the airline schedules 2 weekly flights for Chernivtsi – Milan Bergamo route. This route will be operated by Embraer ERJ145 aircraft, from 28APR17 to 30SEP17.

PS339 CWC2255 – 0025+1BGY ER4 57

PS340 BGY0125 – 0455CWC ER4 16


Fonte: http://www.routesonline.com

 

RYANAIR INAUGURA LA TRATTA ORIO-FRANCOFORTE

RYANAIR ANNUNCIA 5 NUOVE ROTTE DALL’ITALIA SU FRANCOFORTE:

BRINDISI, CATANIA, MILANO BERGAMO, PISA E TREVISO

Milano, 28 febbraio 2017 - Ryanair, la compagnia aerea n°1 in Italia, ha annunciato oggi 5 nuove rotte dall’Italia a Francoforte. Queste rotte saranno operative da ottobre nella programmazione invernale 2017/2018 della compagnia aerea da vari scali italiani e saranno messe in vendita a breve.

Per celebrare queste nuove rotte su Francoforte, Ryanair ha messo in vendita posti sulle rotte già acquistabili del proprio network europeo a partire da soli €9,99. I posti a questa speciale tariffa possono essere acquistati sul sito Ryanair.com fino alla mezzanotte (24:00) di giovedì 2 marzo 2017.

John F. Alborante, Sales & Marketing Manager Italia di Ryanair ha affermato:

“Ryanair è lieta di annunciare le nuove rotte dall’Italia a Francoforte, operative a ottobre con l’inizio dell’orario invernale 2017/2018 dalle varie città italiane, e che saranno messe in vendita a breve.

I clienti Ryanair possono già iniziare a programmare le proprie vacanze estive o invernali per il 2017 alle migliori tariffe ed è questo il momento ideale per prenotare un volo con Ryanair alle tariffe più basse.

Per celebrare i nuovi servizi per Francoforte stiamo mettendo in vendita posti sulle rotte già acquistabili del nostro network europeo a partire da €9,99 che possono essere acquistati fino alla mezzanotte (24:00) di giovedì 2 marzo. Poiché i posti a questi fantastici prezzi andranno a ruba, invitiamo i passeggeri ad accedere subito al sito www.ryanair.com per evitare di perderli.”

5 NUOVE ROTTE PER FRANCOFORTE

Brindisi 3 x settimana

Catania 4 x settimana

Milano Bergamo giornaliero

Pisa 3 x settimana

Treviso giornaliero

Ryanair è la compagnia aerea preferita in Europa, con 119 milioni di passeggeri trasportati all’anno su oltre 1.800 voli giornalieri da 85 basi, collegando oltre 200 destinazioni in 33 paesi. Con una flotta di oltre 360 Boeing 737, ed un ordine per ulteriori 300 Boeing 737, Ryanair continuerà ad abbassare le tariffe e a far crescere il traffico fino a 200 milioni di passeggeri entro l’anno fiscale 2024. Ryanair si affida a un team di oltre 12.000 professionisti dell'aviazione altamente qualificati che forniscono le migliori prestazioni a livello europeo, e da 31 anni detiene il record di sicurezza nel settore.

In Italia Ryanair opera dai seguenti 27 aeroporti: Alghero, Ancona, Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Comiso, Cuneo, Genova, Lamezia, Milano Bergamo, Milano Malpensa, Napoli, Palermo, Parma, Perugia, Pescara, Pisa, Roma Ciampino, Roma Fiumicino, Torino, Trapani, Treviso, Trieste, Venezia e Verona.


Ryanair Press Office Italy - AIGO

 

NUOVE ROTTE RYANAIR PER LA WINTER 2017

Ryanair, 15 anni fa il primo volo a Orio; Via Dublino e Londra si arriva a New York

Sono tre le nuove rotte Ryanair che a partire da novembre saranno attive dall’aeroporto di Orio al Serio, e il cui lancio è avvenuto mercoledì alla presenza del direttore marketing della compagnia irlandese Kenny Jacobs.

Se quelle per Israele dirette a Tel Aviv e ad Eilat Ovda erano note da alcune settimane, nuovissima è quella per Plovdiv, in Bulgaria.

Nella stagione invernale saranno poi prolungate le rotte estive per Bordeaux, Edimburgo, Lussemburgo, Napoli e Oradea. L’incontro è stato anche l’occasione per ricordare i 15 anni della presenza di Ryanair a Bergamo: il primo volo fu operato infatti il 14 febbraio 2002, e da allora sono oltre 70 milioni i passeggeri passati dal «Caravaggio» a bordo di un volo Ryanair. «Nel 2017 puntiamo a raggiungere i 119 milioni di clienti – ha commentato Jacobs -, e le nostre previsioni ci dicono che nel 2018 ben 1 su 13 del totale dei clienti della nostra compagnia transiterà da Bergamo».

Con un aggiornamento importante per quanto riguarda New York: la compagnia irlandese sta completando gli ultimi dettagli tecnici insieme a Norwegian e Aer Lingus, le due compagnie che si faranno carico della traversata intercontinentale: al momento Londra Gatwick e Dublino sono le due basi da cui si partirà per gli Usa. Si partirà da settembre.

«I nostri clienti potranno organizzare tutto dal nostro sito che darà come ipotesi di viaggio, ad esempio, Bergamo-Dublino e Dublino-New York con Aer Lingus. Sulle tariffe, ovviamente, non possiamo ancora fare previsioni certe ma al momento la nostra tariffa media europea si attesta sui 33 euro e Aer Lingus ha prezzi molto competitivi per i voli intercontinentali» spiegano da Ryanair. Dublino e Londra Gatwick sono i due hub nei quali Ryanair trasporterà i propri passeggeri e dai quali si partirà per gli Stati Uniti: ancora aperta l’ipotesi Barcellona El Prat.

 

Fonte: ecodibergamo.it

 

Ci trovate anche su:

Facebook all'indirizzo: https://www.facebook.com/OrioSpottersGroup

Flickr all'indirizzo: https://www.flickr.com/groups/oriospotter

Blog all'indirizzo: https://oriospotter.wordpress.com

COMUNICATO STAMPA

VOLO SPECIALE DIRETTO A FIERA DI NORIMBERGA

 
pc-12 privato m-ngsn.jpg
bell-427 d-hana.jpg
pa-46 privato ok-pma.jpg
phenom 100e etihad flight college a6-efa.jpg
beech-200 pga airlines f-gijb.jpg
Chi è online
 1 visitatore online

Il sito utilizza i cookie per migliorare i nostri contenuti e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information