Ultimi Visitatori / Latest Visitors - Updated 20.04.18

Boeing 737-700 Jettime Finland OH-JTZ -- Photo by Giuseppe Danesi

Boeing 737-86N (WL) SMART WINGS OK-TVV -- Photo by Giuseppe Danesi

 

Ultime Notizie / Last News - Updated 19.04.18

ORIO: PRESENTATE LE DIVISE DELL'AEROPORTO

A fare da modelli i dipendenti del personale dell’aeroporto. Sono state presentate le nuove divise in dotazione alle figure operative che nello scalo bergamasco svolgono i compiti di assistenza in aeroporto.

La divisa, che è stata indossata in fase di presentazione dallo stesso personale, è accomunata nelle diverse versioni dalla tinta unita blu e dal profilo bianco e giallo che richiamano il logo della società. Amelia Corti, amministratore delegato di Bis, ha illustrato concetti e motivazioni che hanno accompagnato l’ideazione della nuova divisa, con cui si identifica anche la visione in chiave di immagine e professionale del rapporto con i passeggeri.«L’acquisizione della nuova divisa è una tappa del più ampio progetto che vede il nostro personale coinvolto nei processi di continuo miglioramento della qualità dei servizi resi a passeggeri e compagnie aeree – sottolinea Amelia Corti –. L’appartenenza a una società di handling come BIS rende il personale consapevole del ruolo che viene svolto con la valorizzazione e la cura della propria persona, mettendo in campo insieme alla professionalità la sensibilità e disponibilità nell’ insieme delle qualità umane e delle competenze richieste per operare in aeroporto».

Bis-Bgy International Services conta 291 dipendenti, suddivisi tra personale addetto al check-in, ai gate e ai servizi di biglietteria, operatori di piazzale aeromobili, coordinatori e addetti ai servizi di supporto.

Ma come sono le divise? La giacca donna è in tinta unita blu, monopetto , sciancrata lungo la linea del corpo, lunga sino alla vita , riportante logo BIS ( bianco e giallo). I baveri sono caratterizzati da sottili profili che richiamano i colori del logo BIS. Tre bottoni metallici per la chiusura, con «cuore» blu e cornice esterno bianco.Camicetta donna bianca, mezza manica, c’è anche la versione con manica lunga, sciancrata, e collo a scialle.

Gonna in tinta unita blu, modello tubino con 2 pinces anteriori e 2 posteriori, sciancrata, passanti per cintura e spacco posteriore centrale con profilo bianco e giallo che richiama colori logo Bis. Pantalone donna in tinta unita, dritto, senza tasche, 2 pinces anteriori, 2 pinces posteriori, passanti cintura, la giacca da uomo è in tinta unita blu, monopetto, riportante logo bis (bianco e giallo). I baveri sono caratterizzati da sottili profili che richiamano i colori del logo bis. Per l’uomo la camicia è bianca con taschino.Il pantalone uomo è in tinta unita blu. Uomo e donna hanno in comune gilet e pullover in tinta unita blu. Inoltre per lei foulard in seta blu, logo e profili bianco giallo Bis, piccoli pois squadrati sullo sfondo; per lui cravatta blu, twill seta 2 capi; finissaggio antigoccia, con scritta/logo Bis. Completa il guardaroba un cappotto in tinta unita blu, modello monopetto, dritto, colore blu, con logo, interamente foderato.

Fonte: Ecodibergamo.it

 

DA TORINO A ORIO PER L'ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

All’Aeroporto di Milano Bergamo prosegue il programma Alternanza Scuola Lavoro che vede coinvolti studenti delle scuole superiori bergamasche ma anche provenienti da fuori territorio.

Nella giornata di venerdì 6 aprile le strutture di SACBO e BGY International Services hanno accolto 20 studenti delle classi terze dell’Istituto Aeronautico Carlo Grassi di Torino, indirizzo “conduzione del mezzo aereo” nell’ambito del corso di Trasporti e Logistica. La delegazione dell’istituto piemontese, guidata dalla dirigente scolastica Prof.ssa Patrizia Chiesa Abbiati, è stata accolta nell’auditorium degli uffici direzionali di SACBO dal direttore generale Emilio Bellingardi e da Amelia Corti, amministratore delegato BGY International Services. I 20 studenti seguiranno per dieci giorni le attività di assistenza ai passeggeri nelle aree check-in e ai gate di imbarco.

L’Istituto Aeronautico Carlo Grassi ha scelto di effettuare il periodo di Alternanza Scuola Lavoro all’Aeroporto di Milano Bergamo, in considerazione della funzione che lo scalo riveste nel panorama del trasporto aereo nazionale e della possibilità di maturare una esperienza a contatto con una delle realtà che matura una delle migliori performance in termini di efficienza operativa e qualità dei servizi a passeggeri e compagnie aeree.

Ufficio Stampa SACBO

Grassobbio (BG), 6 aprile 2018

 

CDA SACBO APPROVA BILANCIO DI ESERCIZIO 2017

Il Consiglio di Amministrazione di Sacbo ha approvato il progetto di bilancio relativo all’esercizio 2017 che sarà sottoposto alla prossima assemblea degli azionisti prevista in prima convocazione il 30 aprile 2018 e in seconda convocazione il giorno 3 maggio 2018.

Il Consiglio di Amministrazione ha approvato sia il bilancio di esercizio di Sacbo S.p.A. che il bilancio consolidato elaborato per la prima volta a seguito dello scorporo delle attività di handling avvenuto in data 01 gennaio 2017. Il bilancio consolidato del gruppo Sacbo (“il Gruppo”) include il bilancio d’esercizio di Sacbo S.p.A. e quello della società interamente controllata BGY International Services S.R.L. Il Gruppo conferma l’andamento positivo che caratterizza gli ultimi due decenni, elevando al nuovo massimo storico la quota annua dei ricavi e mantenendo gli utili netti al di sopra dei 13 milioni di Euro, in linea con l’esercizio precedente.

L’attività svolta dal Gruppo ha generato ricavi per 138,44 milioni, in crescita di 13,27 milioni rispetto all’esercizio precedente (+ 10,6 %) chiuso con ricavi per 125,17 milioni. I ricavi derivanti dalla gestione tipicamente aeronautica sono risultati pari a 78,25 milioni (+12,9%), i ricavi derivanti dai servizi di assistenza passeggeri merci e vettori aerei sono risultati pari a 20,78 milioni (+10,4%), mentre quelli relativi alle attività commerciali non aviation sono stati pari a 36,39 milioni (+6,1%). La voce relativa a altri ricavi e proventi è passata da 2,73 milioni del 2016 ai 3,01 milioni del bilancio 2017. Il risultato operativo è pari a 19,05 milioni, rispetto a 19,62 dell'esercizio precedente. La riduzione è interamente imputabile alla variazione degli oneri concessori a seguito dell’introduzione del nuovo meccanismo di regolamentazione tariffaria intervenuto a decorrere dal 01 luglio 2017.

Il saldo delle componenti finanziarie è passato da -0,39 milioni a -0,37 milioni. Il risultato ante imposte è di 18,68 milioni contro i 19,22 del 2016. Al netto delle imposte di competenza per 5,5 milioni, nel 2017 il Gruppo ha conseguito un utile di esercizio di 13,18 milioni (in riduzione di 0,7 % rispetto ai 13,27 milioni dell’esercizio precedente). Il risultato netto della capogruppo Sacbo S.p.A. è risultato pari a 12,72 milioni che il Consiglio di Amministrazione propone di destinare nella misura di 6,34 milioni (pari al 50% circa dell’utile, equivalente a 1,79 euro per azione) a titolo di dividendo e il restante (6,38 milioni) a riserva straordinaria.

Nell’esaminare il bilancio di esercizio 2017, il presidente di Sacbo, Roberto Bruni, ha sottolineato come il quadro della gestione sia rispondente al budget di previsione e rifletta il miglioramento delle voci più importanti, confermando la solidità patrimoniale, economica e finanziaria della società.Sul fronte degli investimenti, in aggiunta ai 171 milioni impegnati nel periodo 2013-2017, SACBO ha stanziato per il 2018 ulteriori 30 milioni, dei quali 12,9 dedicati alle infrastrutture di volo.

In particolare, il 2017 ha visto:consolidare il terzo posto nella classifica degli aeroporti nazionali sia per numero passeggeri, con il superamento a fine dicembre della quota di 12 milioni, sia per quantità merci trasportate, che nel 2017 hanno raggiunto circa 126 mila tonnellate; l’approvazione in linea tecnica del PSA 2015/2030 (Piano di Sviluppo Aeroportuale); il completamento del primo anno di attività di BGY International Services, a cui sono stati assegnati i compiti di handler e la copertura dei servizi di assistenza ai passeggeri; la sottoscrizione del Contratto di Programma 2017/2020 tra ENAC e SACBO, che prevede un impegno di investimenti per circa 115 milioni di Euro nell’arco del quadriennio; l’attivazione da parte di Ryanair dei voli in connessione che ha comportato l’upgrade della base di Milano Bergamo a hub low cost all’interno del network della compagnia aerea irlandese; l’entrata in vigore dei diritti aeroportuali regolamentati secondo la metodologia definita da ART (Autorità di Regolazione dei Trasporti).

Ufficio Stampa SACBO

Grassobbio (BG), 29 marzo 2018

 

RYANAIR HA INAUGURATO IL COLLEGAMENTO TRA MILANO BERGAMO E LAPPEENRANTA

Ryanair ha inaugurato mercoledì 28 marzo 2018 il collegamento tra Milano Bergamo e Lappeenranta, città che sorge nel sud-est della Finlandia, sulle rive del lago Saimaa, a circa 30 chilometri dal confine russo.

Il volo viene operato ogni mercoledì e sabato con partenza da Milano Bergamo alle 16:25 con arrivo a destinazione dopo 3 ore e 15 minuti, mentre il decollo da Lappeenranta avviene alle 21:05 con rientro a Milano Bergamo alle 23:20.

Lappeenranta è una delle destinazioni più invitanti del nord Europa, grazie alla bellezza della natura che contraddistingue regione di Saimaa, punteggiata da pittoreschi paesini lacustri con fortezze e castelli medievali. Nella città di Lappenranta si ammira la bellissima cattedrale in legno, costruita nel 1794, mentre nei mesi estivi sulla spiaggia lacustre viene allestita lo “Hiekkalinna”, una sorta di parco a tema con statue di sabbia.

Scegliere la destinazione di Lappeenranta offre una serie di vantaggi logistici. E’ possibile, infatti, raggiungere Helsinki in sole due ore di treno. Inoltre, tra maggio e settembre è possibile fare una crociera sul Canale Saimaa fino a Vyborg, in Russia, e visitare San Pietroburgo senza visto per 72 ore.

In occasione del volo inaugurale da Milano Bergamo a Lappeenranta i passeggeri in partenza sono stati omaggiati con Marianne Candy, caramelle tipiche della Finlandia. L’orario estivo dei voli operati dall’Aeroporto di Milano Bergamo offre un network di 130 destinazioni in 39 Paesi.

Ufficio Stampa SACBO

Grassobbio (BG), 28 marzo 2018

 

CI TROVATE ANCHE A QUESTI LINK:

Facebook all'indirizzo: https://www.facebook.com/OrioSpottersGroup

Flickr all'indirizzo: https://www.flickr.com/groups/oriospotter

Twitter all'indirizzo: https://twitter.com/OrioSpotters

Youtube all'indirizzo: https://www.youtube.com/channel/UCIJw7GYYXze_qIy12QR2fUg

Blog all'indirizzo: https://oriospotter.wordpress.com

Instagram all'indirizzo: http://www.instagram.com/oriospottersgroup

COMUNICATO STAMPA

VOLO SPECIALE DIRETTO A FIERA DI NORIMBERGA

 
gates learjet corp 35a quick air jet charter d-cjpg .jpg
embraer emb-505-phenom 300 luxaviation germany d-cmmp.jpg
dassault falcon 2000 ex msc aviation sa direction hb-jgg .jpg
cessna 560xl citation xls privato ec-lyl.jpg
socata tmb-930 private n930cf.jpg
Chi è online
 4 visitatori online

Il sito utilizza i cookie per migliorare i nostri contenuti e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information